Differenziata facile

Ti basta conoscere il bidone giusto

AL è la sigla che indica l’alluminio, un metallo leggero che può essere riciclato al 100% e all’infinito. Viene infatti fuso a 800° per ottenere alluminio liquido da riutilizzare per dar vita a nuovi prodotti

In Italia, gli imballaggi in alluminio vengono quasi sempre raccolti congiuntamente ad altri materiali: altri metalli, plastica, vetro… Vanno quindi seguite le linee guida definite dal proprio Comune di residenza.

Ricorda: lattine di bibite, scatolette e contenitori di alimenti (anche pet food), bombolette spray, tubetti per creme e conserve, ma pure prodotti sanitari e cosmetici non sono l’unico alluminio riciclabile! Anche fogli sottili come quelli del rotolo da cucina, l’involucro delle tavolette di cioccolato, capsule e chiusure varie (anche quella dello yogurt) sono componenti preziose.