Focaccine lumachine

Ottime per un picnic o un’allegra merenda

INGREDIENTI: • 150 g di farina manitoba • 150 g di farina 00 • 50 g di burro a temperatura ambiente • 100 g di latte intero • 1 uovo + 1 tuorlo • 5 g di lievito di birra disidratato • 5 g di sale • 1 tuorlo d’uovo e un po' di latte per spennellare

PREPARAZIONE

1 - In un robot da cucina, unire le due farine con il lievito e lo zucchero. A parte emulsionare il latte, le uova e infine il sale. Azionare il robot a una velocità bassa e versare a filo il composto liquido. Una volta che l’impasto è “incordato” (ovvero elastico e non appiccicoso), sempre a una velocità bassa aggiungere poco alla volta il burro, lasciandolo assorbire completamente, fino a esaurimento. Lavorare ancora l’impasto, quando si staccherà dalle pareti trasferirlo in una ciotola infarinata, coprire e lasciare lievitare nel forno spento per due ore.

2 - Trascorso il tempo di lievitazione, prendere l’impasto e dividerlo in parti uguali da circa 110 g l’una. Su un piano di lavoro infarinato, stendere ciascun panetto con le mani, formando delle strisce di 20 cm di lunghezza e 7 cm di larghezza circa. Dividere ciascuna striscia in due per il lungo, ottenendo strisce lunghe 20 cm e larghe 3,5 cm circa. Arrotolarle su se stesse, tranne per i 5 cm finali. Trasferire le chiocciole in una teglia coperta con carta da forno, appoggiando la parte piatta, quindi praticare un’incisione a metà per il lungo nella parte finale non arrotolata. Separare le due strisce, pizzicandole con le dita per renderle appuntite: saranno le antenne della chiocciola.

3 - Lasciare riposare per un’altra mezz’ora nel forno spento. Trascorso il tempo, spennellare con del tuorlo diluito nel latte, infornare in forno caldo a 175° per 15 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare.