Il cane si scotta in spiaggia?

Come proteggerlo dalle insidie del sole e del caldo

"Sto per partire per il mare con il mio cane (un carlino) e ho prenotato una spiaggia dog-friendly. Che precauzioni devo prendere al sole? I cani si scottano?"

Giorgia, Verona

Cara Giorgia,

non mi dici di che colore è il tuo cane. Sappi che il sole è particolarmente pericoloso per la pelle dei cani bianchi o con ampie zone di pelo bianco.

In generale, comunque, sul loro naso, che si chiama tartufo, e sulle altre parti rosee (pancia, inguine), si deve mettere una crema solare ad alta protezione. Ce ne sono di apposite per loro in vendita in farmacia o nei negozi specializzati.

Ma la cosa più pericolosa sono i colpi di calore: questi animali non sudano, dunque soffrono molto il caldo.

Per combatterlo possono solo ansimare e disperdere così il calore aumentando la frequenza degli atti respiratori (no perciò alla museruola a fascia, che impedisce l’apertura della bocca).

Razze a muso corto, come il tuo carlino, boxer e bulldog, ne soffrono ancora di più.

È necessario perciò tenere il cane all’ombra e dargli spesso da bere, evitando di portarlo in spiaggia nelle ore più afose della giornata. .